M5s Palermo, spuntano firme clonate. Salgono a due i sospesi. Di Battista: “Non faremo sconti”

Non solo firme copiate ma alcune di quelle inserite negli elenchi ufficiali acquisiti dalla Procura di Palermo sarebbero state clonate. Convocati dai pm che indagano sul ‘caso M5s’, due testimoni, i cui dati si trovano in quegli elenchi, avrebbero riferito di avere firmato nei banchetti dei 5stelle per il referendum sull’acqua del 2011 e non…

Powered by WP Robot