Il Senato vota Sì all’immunità per Gabriele Albertini per l’accusa di calunnia ai danni di Robledo. Ma all’epoca non era senatore…

Un’immunità retroattiva. Per l’Aula del Senato le dichiarazioni espresse nel 2012 da Gabriele Albertini contro il pm Alfredo Robledo sono “insindacabili”. L’Assemblea, con voto palese, ha così condiviso la decisione della Giunta per le Immunità che già lo scorso ottobre “salvò” dall’accusa di calunnia l’ex sindaco di Milano ora senatore alfaniano, con 185 Sì, sixty…

Powered by WP Robot